Sportelli psicologici

  • Home
  • /
  • Sportelli psicologici

SPORTELLI PSICOLOGICI

Le Università, sono chiaramente inserite all’interno del contesto politico, economico, sociale e culturale in cui viviamo: di conseguenza, ne rispecchiano le principali caratteristiche sotto ogni punto di vista, anche in termini psicologici.

Siamo la generazione che hanno voluto educare sin da subito alla precarietà. La prima generazione che vivrà in condizioni che ad oggi si prospettano peggiori di quella precedente.  Siamo le studentesse e gli studenti a cui viene ripetuto come un mantra che l’università è un luogo in cui macinare esami in fretta e furia, senza guardarsi intorno, perché finire prima vuol dire avere più probabilità di non soccombere sotto il peso di un mercato del lavoro che già di per sé ha ben poco da offrire.

Ad oggi sempre più studi evidenziano come il disagio giovanile dilaghi nella nostra generazione. I disturbi depressivi e l’ansia patologica sono in netto aumento in questo momento storico, specie tra gli studenti.

Il clima di estrema competizione che caratterizza ormai ogni aspetto della nostra quotidianità ha conseguenze drammatiche sulla nostra salute. Negli ultimi anni, purtroppo, gli episodi di suicidio da parte di studenti universitari per via della tensione causata dal proprio percorso accademico non sono stati rari.

Per questi motivi appare essenziale dotarsi di strumenti di tutela tesi alla creazione di luoghi sani in cui poter studiare e potersi formare non solo dal punto di vista professionale ma anche umano e relazionale. La formazione di una società migliore non può prescindere dalla cura della sfera psicologica di ciascuno.

Per questo riteniamo che sia fondamentale l’istituzione di sportelli psicologici all’interno dei luoghi della formazione, gratuiti ed accessibili a tutte e tutti, in cui gli studenti possano vedere tutelata la propria salute psicofisica ed in cui possano tutelarsi da episodi di violenza o discriminazione di qualsiasi tipo.